Isolamento acustico dei serramenti


Il processo produttivo dei serramenti è passato da una lavorazione di tipo artigianale ad un sistema di fabbricazione automatizzato che ha consentito alle aziende produttrici di abbattere i costi riducendo il gap prestazionale fra i serramenti costruiti dalle diverse aziende.
Le prestazioni acustiche di un serramento esterno sono attribuibili quasi totalmente alla capacità di ottenere un’elevata tenuta all’aria, a tal proposito è fondamentale porre attenzione a tutti quegli elementi che sono in grado di pregiudicare la tenuta della stessa, ovvero il giunto tra telaio e parete, le battute tra telaio fisso e quello mobile ed infine giunto tra telaio mobile e vetro.
Per avere un isolamento acustico dei serramenti ottimale, ogni componente deve essere creato a regola d’arte, il telaio per esempio deve avere il doppio battente e la doppia guarnizione, in modo da contenere le componenti di rumore in alta frequenza.
Altro elemento fondamentale è l’impiego di vetri a doppio strato o vetro camera, in prima battuta utilizzati per ottenere delle diminuzioni di dispersione termica, mentre dal punto di vista acustico sono due gli elementi fondamentali, lo spessore della lastra e la larghezza dell’intercapedine, basti considerare che un’intercapedine d’aria di 2-4 cm produce un miglioramento del potere fonoisolante di 4 dB.
In corso d’opera, non è possibile aumentare oltre un certo valore la larghezza dell’intercapedine, quindi per evitare di aumentare ulteriormente lo spessore del telaio, è necessario aumentare lo spessore della lastra di vetro.

Isolamento Acustico All posts
Isolamento acustico dei serramenti

Isolamento acustico dei serramenti Isolamento Acustico

Il processo produttivo dei serramenti è passato da una lavorazione di tipo artigianale ad un sistema di ...