Isolamento termico riflettente


Oltre ai classici sistemi di isolamento termico come i pannelli in polistirene o lana di roccia oppure lo spruzzo, esiste anche un altra tecnica molto utilizza negli Stati Uniti di America, ovvero l’utilizzo di pannelli termo riflettenti. Questa tipologia di pannelli permette di ottenere un ottimo risparmio energetico, possono essere utilizzati sia in ambito civile che industriale ed hanno una bassa manutenzione ed una estrema facilità di installazione, ottengono degli ottimi risultati grazie alla capacità di riflessione del calore trasmesso per radiazione.

L‘isolamento termico riflettente garantisce ottime performance sia in Inverno che in Estate ed è applicabile sia dall’esterno che dall’interno, può essere utilizzato per la coibentazione di tetti piani/inclinati, sottotetti, muri perimetrali e pavimenti, inoltre lo spessore ridotto permette l’utilizzo anche nelle intercapedini. La pecularietà dei pannelli termoriflettenti è la semplicità di posa in opera, infatti si possono ritagliare con semplici forbici e si applicano con delle graffe che garantiscono la stabilità sulla struttura, la composizione è molto semplice, nella parte esterna c’è uno strato di laminato di polipropilene che serve per riflettere i raggi mentre all’interno presentano vari tipi di materiali isolanti (chimici o naturali); in alcuni casi si utilizzano dei cuscinetti d’aria al posto degli isolanti.

Secondo test effettuati questa stratigrafia permette di ottenere un isolamento termico efficace in tutte le possibili trasmissioni di calore:

- “Irraggiamento” viene riflesso dalle pellicole esterne

- “Conduzione” viene bloccato dai materiali isolanti interni e dalle bolle d’aria

- “Convezione” viene bloccato dalla compattezza dei pannelli e da una perfetta tenuta dell’aria che garantisce il giusto equilibrio.

Isolamento Termico All posts