Posidonia isolante termico naturale


La Bioedilizia è sempre alla ricerca di nuovi prodotti “offerti” dalla natura che possano soddisfare determinati requisiti, specialmente nel campo dell’isolamento termico la ricerca è molto ferrata, in quanto materiali con capacità isolanti presenti in natura sono molteplici. Secondo uno studio  Tedesco effettuato dalla Fraunhofer Institute for Chemical Technology ICT di Pfinztal , la Posidonia o più comunemente chiamata “Erba marina” ha delle ottime capacità termiche, addirittura, secondo gli studiosi, questa erba avrebbe una maggiore capacità di trattenere il calore rispetto al legno e suoi derivati, inoltre ha un buona resistenza al fuoco che la rende un prodotto ottimale per le costruzioni.

Nei paesi del Nord europa già esistono progetti che utilizzano la posidonia oltre che come isolante termico anche come rivestimento esterno delle strutture e sia come isolante per le pavimentazioni, nel caso di rivestimento esterno prima di applicarla viene fatta essiccare e raggruppata in piccoli cuscini.

Un’altro aspetto fondamentale di questa materia prima è che non necessita dell’utilizzo di additivi chimici per la sua lavorazione/applicazione, quindi ottimi vantaggi per l’uomo e per l’ambiente, di seguito i vantaggi di questa materia prima:

- vita media di circa 150 anni, quindi vantaggioso l’utilizzo in edilizia anche per la durata

- ottimo isolante termico

- trattiene muffa ed umidità senza perdere le caratteristiche nel tempo

- è ignifuga, quindi perfetta per la sicurezza in ambito edile

- assorbe vapore acqueo e lo rilascia successivamente senza nessuna alterazione

Bioedilizia All posts
Casa con serra solare

Casa con serra solare Bioedilizia

In Svezia è stato creato la prima abitazione con serra solare, una casa che garantisce ...